Una tazza di sole….

zuppa-di-zucca

…per me che amo le zuppe….ma ho un marito che preferisce i sapori robusti, si sa….

Allora complice Loison che mi ha chiesto di inventarmi un insolito panettone, sul mio tavolo è arrivata questa profumatissima tazza….mentre su quello di Luca…andate a vedere:D…si lui al momento ha storto il naso, anche se ormai è abituato alle mie proposte particolari…ma come spesso accade ( non sempre eh:D) la prima forchettata ha portato via ogni remora:D

 

Vellutata di zucca e arancia

  • un pezzetto di zucca (200 g circa)
  • latte qb
  • un cucchiaio di maizena o di farina di riso
  • sale
  • pepe
  • scorza d’arancia
  • erba cipollina (in onore della kia)

Preparare la vellutata: pulire la zucca, metterla in un pentolino e coprirla con il latte. Lasciare cuocere per una ventina di minuti, poi quando la zucca darà morbida, passarla al frullatore per ottenere una crema. Sciogliere in un bicchiere con un cucchiaio di vellutata la maizena, per evitare i grumi. Poi unirla al resto della zuppa e farla addensare sul fuoco per qualche minuto mescolando. Grattugiare la buccia d’arancia e unire l’erba cipollina e sorbire:D

Commenti?